Newsletter
Prossimi eventi
Gen
24
mer
2018
20:00 Concerto ecumenico Psallite Deo ...
Concerto ecumenico Psallite Deo ...
Gen 24@20:00
Concerto ecumenico Psallite Deo Sapienter
Cari Amici del Centro Pro Unione, siamo lieti di inoltrarVi, a nome del Pontificio Consiglio per la promozione dell’Unità dei Cristiani, l’invito al Concerto ecumenico Psallite Deo Sapienter Mercoledì 24 gennaio, ore 20.00 – Basilica papale di San[...]
Feb
2
ven
2018
9:30 Vita religiosa in America Latina...
Vita religiosa in America Latina...
Feb 2@9:30–12:00
Vita religiosa in America Latina e Caraibi: Incontro con la Confederazione dei Religiosi e Religiose di America Latina e Caraibi
Il Consiglio Esecutivo della CLAR sarà a Roma a Febbraio e desidera incontrare le Congregazioni di Roma che sono presenti nel Continente latinoamericano con le loro comunità. “Condivideremo il cammino fatto in questi due ultimi[...]
15:00 Vivere interculturalmente la mis... @ UISG
Vivere interculturalmente la mis... @ UISG
Feb 2@15:00–16:30
Vivere interculturalmente la missione. Intervista con Anthony Gittins @ UISG | Roma | Lazio | Italia
Intervista con Anthony Gittins Scarica l’invito Venerdì, 2 febbraio 15-16.30 orario di Roma Sede della UISG Piazza di Ponte Sant’Angelo, 28 00186 Roma Sarà garantita la traduzione all’italiano   Iscrizioni per l’incontro presso la UISG:[...]

cism

In 14 cortometraggi l’attualità delle opere e l’impegno dei religiosi

Un progetto nato da un desiderio forte: “raccontare il bene nascosto, in particolare quello presente nelle situazioni apparentemente prive di speranza e condividerlo”. Ad illustrarlo al convegno “dalle frontiere il futuro della vita religiosa” promosso da CISM USMI Area Solidarietà in corso da ieri a Villa Aurelia è l’ideatrice Laura Galimberti, giornalista. “Un viaggio in 14 tappe: 30 giorni di riprese, 240 ore di girato, 9 città, 14 diverse realtà, 13 Istituti religiosi coinvolti, 200 persone intervistate Continua a leggere

Religiosi: assemblea Cism, accorpate 7 regioni dei salesiani dell’Italia centrale

cismÈ l’invecchiamento il “motivo scatenante che ha generato il desiderio di mettersi in stato di conversione pastorale e riformularsi”. Così don Leonardo Mancini, superiore provinciale dei salesiani dell’Italia centrale, ha spiegato ieri la riorganizzazione nazionale dei salesiani intervenendo, a Rimini, alla 56ª assemblea generale della Cism (Conferenza italiana superiori maggiori). Continua a leggere